NAPOLI INSOLITA E SEGRETA

Descrizione

Un meraviglioso teatrino privato, il più piccolo “museo della tipografia” del mondo, i depositi segreti del Museo Archeologico nazionale, il forno dove fu cotta la prima pizza Margherita a Capodimonte, un teschio “con le orecchie”, il sontuoso salone dal quale Garibaldi salutò la folla, una comunità di frati che dal 1976 vive in alcune vecchie carrozze ferroviarie, una stupefacente scalinata nascosta in un antico edificio, straordinarie biblioteche sconosciute anche ai napoletani, i resti di un’antica casa chiusa, ipogei ellenistici unici al mondo, una Vespa da guerra col cannone, collezioni private rare e di pregio, una torretta greca in un teatro, un singolarissimo orologio che misura l’equazione del tempo, la scala di un palazzo interamente scavata nel tufo, una traversata in zattera a 20 metri sotto la città…

Lontano dalla folla e dagli abituali cliché, Napoli conserva tesori nascosti che rivela solo ai suoi abitanti più curiosi e ai viaggiatori che sanno abbandonare i soliti itinerari.

Una guida per quanti credevano di conoscere bene Napoli o anche solo per chi desidera scoprirne il volto nascosto.

“Il gran pregio di questa ‘Napoli insolita e segreta’ è quello di indicarci aspetti della città che stanno sotto il nostro naso ma non riusciamo a vederli.” – Eleonora Puntillo, Corriere del Mezzogiorno, Corriere della Sera

“Tutto quello che vorreste sapere su Napoli e che potrete vedere.” – Ugo Cundari, Il Mattino

“Spiriti, streghe, ossari, statue e mummie: itinerari metropolitani fuori da ogni cliché.” – Gianni Valentino, La Repubblica, Napoli

 

Valerio Ceva Grimaldi Pisanelli di Pietracatella è membro di un’antica famiglia nobile napoletana. Ha lavorato nello staff del presidente della Provincia di Napoli, il prof. Amato Lamberti, e dell’assessorato all’Ambiente del Comune di Napoli. Ha collaborato con le trasmissioni “Gap-Generazioni alla prova” e “Ulisse, il piacere della scoperta”, della Rai. Giornalista professionista, laureato in giurisprudenza all’Università Federico II di Napoli, è stato vicedirettore di Terra, il primo quotidiano ecologista d’Italia. Ha pubblicato per Jonglez il libro “Napoli insolita e segreta” (testi tematici di Maria Franchini, foto di Fernando Pisacane). 

Maria Franchini, guida ai monumenti della Campania per quindici anni e conferenziera, è nata a Napoli. Giornalista e autrice, grande appassionata di cultura napoletana ed esperta di civiltà romana, ha al suo attivo diverse pubblicazioni. Lavora per il centro Culturale Italiano di Parigi, per il quale tiene corsi di lingua napoletana, organizza conferenze e dirige seminari sugli argomenti che predilige. Maria è anche coautrice della guida Jonglez Secret Naples.

 

AUTORE: Valerio Ceva Grimaldi & Maria Franchini
PAGINE: 256
FORMATO: 10.5 x 19 cm
ISBN:  978-2-36195-209-9
PREZZO: 18,95 €
CONTATTO: valerio@edizionijonglez.com